Domicilio digitale
La nostra convenzione   

La PEC - Posta Elettronica Certificata Infocert Altravia per il domicilio digitale del cittadino è in convenzione, ecco i dettagli dell'offerta

Offerta Legalmail Altravia - Infocert

  • 2 GB di dimensione casella
  • 1 GB di spazio sulla casella
  • 1 GB di Archivio di Sicurezza
  • Notifica SMS oer i nuovi messaggi certificati in casella
Posta Elettronica Certificata Altravia- Infocert Business partner
Menu di navigazione   
Acquista la tua pec
Caratteristiche della PEC
Che cos'è la PEC
Quando si usa
Tabella Comparativa
Area Documentale
Guida alla Configurazione
Assistenza ai clienti
FAQ
 

Convenzione della PEC per i cittadini
Posta Elettronica Certificata come Domicilio digitale del cittadino



Grazie agli accordi tra Infocert e Altravia è possibile acquistare in convenzione la posta elettronica certificata invece che 25,00€+IVA a soli 20,00€+IVA per il primo anno senza spese di attivazione dei servizi.

Controlla gratuitamente la disponibilità della PEC

 
Quando si usa la Posta Elettronica Certificata  

Molte imprese, pubbliche amministrazioni, professionisti e associazioni hanno scelto le caselle PEC Legalmail e le usano per diverse finalità: per convocare consigli - giunte - assemblee, per la gestire comunicazioni ufficiali all’interno di “reti” di aziende o di reti commerciali, oppure tra uffici e sedi diverse di imprese - associazioni - PA con più sedi,  per rapporti con la PA, per lo scambio di offerte – ordini – contratti e per molto altro ancora.

Quando si utilizza Legalmail? Qualche esempio pratico

State decidedo se passare alla Posta Elettronica Certificata?
Ecco alcuni scenari in cui usare Legalmail garantisce sicurezza e vantaggi:

  1. Per mandare documenti a enti e Pubbliche Amministrazioni
  2. Per trasmissione i documenti relativi a gare d’appalto
  3. Per convocare consigli, giunte, assemblee
  4. Per scambiare documenti tra aziende che mantengono relazioni commerciali
  5. Per far girare le comunicazioni all’interno di strutture con molte sedi operative
  6. Per gestire le comunicazioni ufficiali all’interno di “reti” di aziende o commerciali
  7. Pper l'invio degli stipendi ai dipendenti.

La normativa consiglia l’utilizzo della PEC in molti contesti, ribadisce che la PEC è lo strumento da utilizzare per tutte le comunicazioni elettroniche in cui servano le ricevute di invio e di consegna (Dec. Leg. 7 marzo 2005, art. 48) e obbliga le amministrazioni pubbliche ad utilizzarla con chi ne faccia richiesta (Dec. Leg. 7 marzo 2005, art. 6).

In molti settori delicati (sanità, finanza, utility, …) esistono normative e regolamenti specifici che prevedono comunicazioni di particolare rilevanza e riservatezza. In un numero crescente di questi  ambiti la PEC è lo strumento telematico obbligatorio per sue caratteristiche di sicurezza, affidabilità e certificazione.

 

 
 
Copyright © 2012 Tutti i diritti sono riservati - Design by Altra|via